per intenderci - quelle parole che stanno a Zero

Fare comunicazione integrata e trasparente per Zero è – come detto – farvi sentire protagonisti di ogni passo del percorso lavorativo. Ma anche usare con voi, e per voi, un linguaggio accattivante cioè chiaro, pulito e di facile comprensione. Tradurre in contenuti la vostra idea, i vostri valori, la vostra visione del mondo è la sfida che amiamo affrontare ogni giorno. Per farlo, ci sforziamo anche di tradurre, grazie alla ricchezza della lingua italiana, i paroloni e gli inglesismi usati sul pianeta pubblicità e spesso spacciati come garanzia di successo. Se volete fare un giretto tra le voci e le parole-chiave che appartengono al nostro lavoro, al mondo della comunicazione (pubblicitaria) e al vostro business (ops, scusate: attività), questa è la pagina che fa per voi. Buona lettura.

Glossario

Cerca un termine nel glossario:
Termine Definizione
Guerrilla Marketing

(Guerriglia di marketing)

Se volete provocare, giocare, stupire, farvi ricordare allora questo è il metodo di marketing che fa per voi: veloce, di strada, sorprendete, non convenzionale.

Fare Guerrilla Marketing per lanciare un prodotto o un evento significa usare molta creatività perché l’azione deve essere spiazzante e “strana” da non poter essere taciuta.

Hastag

(Simbolo #)

Entrato nel linguaggio di tutti i giorni grazie a Twitter (e usato poi anche su altri social come Instagram), l’hashtag (il cancelletto # che precede una parola) serve a categorizzare i propri tweet per ricondurli a degli argomenti specifici.

Così, nel caso su quel social network si avviasse una ricerca con quella parola chiave, il tweet che la contiene avrà più probabilità di essere trovato e visualizzato così da invitare altre persone nella discussione.

Headline

(Titolo)

È la parte del testo che apre il messaggio e che viene messa in risalto, usando tra l’altro font più evidenti (e di solito in maiuscolo), per catturare l’attenzione del lettore e fargli leggere il resto dell’annuncio.

Html

(Linguaggio di annotazione ipertestuale)

È il linguaggio informatico con cui sono solitamente scritte, strutturate, formattate le pagine ipertestuali di un sito web. 

Http

(Protocollo di trasferimento di un ipertesto)

Iniziano così tutti i siti del World Wide Web.

Si tratta di un protocollo entro il quale avviene l’interazione tra i sistemi di navigazione (BROWSER, come Safari, Firefox, Chrome) e i “server web” dove i siti internet sono allocati, permettendo ai navigatori di visualizzare sul proprio computer documenti multimediali ed ipertestuali. HTTPS: consiste nella comunicazione tramite il protocollo http all'interno di una connessione criptata, quindi sicura, quando si debbano proteggere dati (come quando si usano carte di credito per pagare on line) e la privacy dei navigatori.

Influencer

(Utenti influenti)

Probabilmente anche voi ne seguite qualcuno, on line: cioè vi fidate dei post, delle foto, dei cinguettii di alcuni utenti che, grazie alla loro autorevolezza, su alcuni prodotti o su alcuni temi, riescono a indirizzare l’opinione delle persone che frequentano determinate piazze social. 

Jpeg

Si tratta di uno standard per la compressione delle immagini.

Essendo compresse, le immagini in .jpeg sono meno pesanti e quindi vengono usate prevalentemente per i siti web. Per la stampa (non solo per i giornali, ma anche per una brochure o un volantino) si usano solo immagini in alta definizione, in formato PSDTIFF o vettoriali, altrimenti il rischio di fare brutte figure a causa di una foto sgranata è molto alto.

Keyword

(Parola chiave)

Avere un sito ricco di parole chiave (parole simbolo, riassuntive dell’attività di un’azienda) facilita il ritrovamento nel web dei prodotti/servizi di un’azienda.

Ecco perché, prima di costruire il vostro portale, un copy serio vi farà delle domande riguardanti le keyword della vostra attività: le parole chiave vanno individuate prima della realizzazione di un sito, in modo che ogni singola pagina possa essere ottimizzata dal punto di vista SEO (Search Engine Optimization), rendendo così più veloce e facile, grazie al mix perfetto di keyword e codice html, la ricerca da parte dei navigatori del vostro sito, nel mare immenso dei risultati di Google e degli altri motori di ricerca.

Landing Page

(Pagina di atterraggio)

È quella pagina web realizzata apposta per il lancio di un prodotto o per campagne pubblicitarie ad hoc.

Ci si “atterra” dopo aver cliccato su uno specifico link, trovato su altri siti o sui social network.

Layout

(Disposizione)

Può essere tante cose, un layout: può significare mettere in ordine i mobili in una stanza (o gli scaffali in un punto vendita); può essere il come si dispongono gli elementi di una pagina pubblicitaria; può essere la costruzione della struttura grafica e ipertestuale di un sito internet.  

Logotipo

(Logo)

Il logo è la rappresentazione grafica della denominazione di un’azienda o di un prodotto.

Generalmente è costituito da una parte testuale (il LETTERING o typogramma con il nome dell’azienda o del prodotto), accompagnato eventualmente da segni, linee o icone. Quando viene visualizzato solo il simbolo grafico distintivo, allora si può parlare di MARCHIO. E fin qui, tutto chiaro. Ma siccome il logo è la faccia che vi rappresenterà sempre, e ovunque, non pensate sia «un semplice disegnino. E che ci vuole a crearlo. Lo chiedo a mio nipote, che smanetta col computer e qualcosa mi tira fuori. Tanto l’importante è la serietà dell’azienda». Bene: sappiate che la serietà di un’azienda passa anche dalla sua immagine quindi, a meno che vostro nipote non sia l’astro nascente del graphic design, meglio che vi affidiate a un grafico professionista che vi metta a disposizione l’esperienza e il know how necessari per creare un’immagine efficace, distintiva, esclusiva e memorizzabile.

Mailing List

(Lista di indirizzi mail)

Elenco di nominativi e recapiti di posta elettronica, di persone fisiche o società, a cui far giungere una NEWSLETTER (ossia le principali notizie che riguardano un’azienda e i suoi prodotti), del materiale promozionale o una proposta di vendita.

Crearla e gestirla è uno degli investimenti più intelligenti e proficui che un imprenditore può fare: significa avere la possibilità di istaurare un rapporto diretto e senza filtri con ciascun cliente.

Marketing

(Commercializzazione)

Non è pubblicità. È l’analisi che si deve fare prima della pubblicità. Analisi di che cosa? Dei bisogni dei consumatori, associata alla proposta di prodotti o servizi idonei per il loro soddisfacimento.

Quindi fare una buona strategia di marketing significa individuare tutte le attività utili al piazzamento dei prodotti sul mercato e al loro lancio pubblicitario, considerando tutte le variabili relative al prodotto: caratteristiche, prezzo, promozione, canali di distribuzione, rete di vendita.

Menu

Lista delle pagine web o delle sezioni (quindi degli argomenti e dei contenuti) di cui è composto il sito.

Cliccando col mouse sul menu (o su delle sue voci) è possibile accedere al contenuto della pagina selezionata oppure a un sottomenu che mostra nuove opzioni di scelta.

Mission

(Missione)

È la dichiarazione d’intenti di un’azienda. Se avete creato la vostra impresa, anche se piccola e personale, avete sicuramente stabilito quale è il fine del vostro lavoro, la ragione stessa della sua esistenza.

Con la mission si dichiara cioè da dove un’impresa nasce e quale strada intende seguire per realizzare i suoi obiettivi. Alla mission è spesso associata la VISION (visione, progettualità), ossia una sorta di “sogno”, di vera e propria proiezione dello scenario immaginato dall’imprenditore nel futuro.

One Page Site

(Sito a una pagina)

Sono fatti così quasi tutti i siti moderni: si presentano cioè con una sola e facile da navigare (come se fosse un’eterna HOME PAGE).

Ma non significa assolutamente che siano composti da una singola pagina, piuttosto che per passare da una sezione a  un’altra basta semplicemente scorrere verso il basso il sito stesso. Ma perché sono fatti così i siti moderni? Perché navigare su un’unica pagina facilita notevolmente la consultazione da mobile, che nel 2016 ha superato quella da desk.

Packaging

(Imballaggio)

Non vogliamo rompervi le scatole, con tutte queste puntualizzazioni, ma le scatole (le confezioni) sono molto importanti per i vostri prodotti.

Sia perché permettono loro di viaggiare riconoscibili e protetti, sia perché la loro forma, l’etichetta, il marchio e le informazioni che riportano sono, di fatto, un vero e proprio strumento di comunicazione e di stimolo all’acquisto.

Pantone

Quanti gradi di sfumature ci sono tra l’indaco e il glicine? E tra il rosso carminio e il rosso cardinale? Difficile dirlo. A meno di non avere tra le mani il Pantone, cioè lo standard internazionale per la definizione della gamma dei colori più usati in stampa.

Per esempio, il nostro reparto grafico, quando vi consegna un logo, vi invia pure un MANUALE DI GESTIONE per il suo utilizzo, dove sono riportati tutti i riferimenti (colori, del logo stesso classificate per i vari materiali, in modo da avere sempre un´immagine coordinata precisa e qualitativa senza spiacevoli e disordinate variazioni di colore nella varie fasi di stampa.

PDF

È un formato di file (.pdf) usato per presentare e condividere documenti in modo affidabile, leggibili cioè indipendentemente dal software, dall'hardware o dal sistema operativo usati.

Piano di comunicazione

Se desiderate lanciare un prodotto o far conoscere la vostra impresa, è opportuno – prima di fare anche un “semplice” post su Facebook – che pensiate a tutti gli interventi necessari e alle loro conseguenze.

In sostanza, vi serve un piano di comunicazione. Cioè un percorso in base al quale viene impostata la pianificazione strategica degli interventi di comunicazione (non solo pubblicitaria), dopo aver chiarito obiettivi, filosofia e mezzi da usare in base all’oggetto o all’evento da far conoscere.

Categorie In PattoZero

Spazio Zero - Comunicazione integrata
Vuoi contattarci?

Via Modica-Ispica, 34

97015 Modica (RG)

P.Iva 01596830883

Tel +39 0932 453346

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vuoi maggiori info?

Vuoi contattarci? Scrivici alle seguente email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o in alternativa compila il form sottostante e sarai ricontattato a breve.

Presa visione dell'informativa sulla privacy, da consultare a questo link:
* Obbligatorio
Valore non valido